Attualità e Cronaca Rosa

Attentatore Oslo – “Voglio essere ricordato come il più grande mostro dopo la Seconda Guerra Mondiale”

24-07-2011

Attentatore Oslo – “Voglio essere ricordato come il più grande mostro dopo la Seconda Guerra Mondiale”

Voglio essere ricordato come il più grande mostro dopo la Seconda Guerra Mondiale“. Rinvenuto un memoriale di 1500 pagine, «2083 Dichiarazione d’indipendenza europa», con il progetto dell’attentato di Oslo.

 

MEMORIALE. Trovato il memoriale scritto da Anders Behring Breivik, l’uomo arrestato per la strage di Utoya e per l’esplosione in città ad Oslo a due passi dalla sede del primo ministro norvegese. Breivik stava preparando gli attentati almeno dall’autunno del 2009, ed in quel periodo l’uomo aveva redatto il voluminoso documento e pubblicato su internet. Nel memoriale del norvegese si possono leggere nei dettagli i preparativi della spedizione, e si scopre che l’uomo ritiene opportuno ”l’uso del terrorismo come mezzo per risvegliare le masse“, e dice di aspettarsi di essere ricordato “come il più grande mostro dopo la Seconda Guerra Mondiale“.

 

COME I CAVALIERI TEMPLARI. Il libro si fregia di simboli celtici e richiami ai templari ed alla ricerca del Sacro Graal e della Croce di Gerusalemme. L’attentatore ha firmato in quest’occasione con la versione anglosassone del suo nome e cognome: Andrew Breivik. Il memoriale era apparso alcuni mesi fa sul sito di discussioni norvegese Freak

 

Paola Totaro

Cosa ti piace?

cosa ne pensi?