Attualità e Cronaca Rosa, Celebrità, Coppie Celebri

Carla Bruni stanca della gravidanza “Non posso bere né fumare”

23-09-2011

Carla Bruni stanca della gravidanza “Non posso bere né fumare”

In un intervista Carla di Francia ammette di non poterne più della gravidanza. Troppe proibizioni. Niente vino e sigarette.

 

ESAUSTA. A quanto pare non ce la fa proprio più. Carla Bruni durante un intervista al quotidiano Le Parisien ha dichiarato di non sopportare più la gravidanza a causa dei numerosi sacrifici e rinunce. “Devo restare seduta o distesa tutto il tempo. Non posso fumare, né bere vino. Non vedo l’ora che finisca” ha infatti detto la bella Carla. Il parto è previsto per il prossimo 3 ottobre.

 

REAZIONI BRITANNICHE. Sono stati soprattutto gli inglesi a reagire male a queste dichiarazioni. “Carla Bruni è disperata, non vede l’ora di partorire così potrà finalmente riprendere a fumare” questo il titolo a lei dedicato dal londinese Daily Telegraph. Altrettanto maligna l’edizione on line di Marie Claire Uk La Bruni non ne può più di questa gravidanza tutte rinunce“. Un frequentato blog per mamme MadeforMums non usa mezzi termini  ”Carla Bruni è satura, vuole che il bimbo arrivi presto così potrà tornare a bere e a fumare“. Dagli Stati Uniti Huffington Post rileva che «Carla Bruni non può più aspettare, vuole riprendere a bere e fumare dopo la gravidanza».

 

SECONDO FIGLIO.  Questo sarà il secondo figlio per la première dame di Francia, il primo con l’inquilino dell’Eliseo. La Bruni ha già infatti un figlio, Aurelien, nato nel 2001 dalla relazione con l’ex compagno Raphael Enthoven. “Dal primo ottobre, potrebbe arrivare in ogni momento - ha previsto lei – Il mio primo figlio, Aurelien è nato prima del termine”.

 

PAROLA DI SUOCERO. Molto informato anche il suocero, Pal Sarkozy visto che ha annunciato al giornale tedesco Bild “la data prevista per il parto è il 3 ottobre” e che il piccolo sarà “battezzato in Chiesa“. Chissà se Carla avrà apprezzato le sue rivelazioni…

 

Paola Totaro

cosa ne pensi?