Aperitivi, Dolci e Torte, Menù Feste e Occasioni Speciali, Ricette Veloci

Ricetta del Rosolio: un liquore delicato e tradizionale

18-04-2011

Ricetta del Rosolio: un liquore delicato e tradizionale

Il Rosolio o giulebbe è un liquore delicato e tradizionale definito  ”liquore per signore” grazie alla sua leggerezza e dolcezza. Sembra sia nato nel periodo storico di pieno splendore del Regno delle Due Sicilie. Le donne dell’epoca preparavano il Rosolio con petali di rose, miele, agrumi, cannella, fiori d’arancio e molti altri ingredienti tipici, ingredienti che possono rappresentare anche una variante alla ricetta che stiamo per proporvi. Veniva preparato e servito per matrimoni e occasioni speciali ed è ancora oggi una specialità unica per accompagnarne i dolci. Vi proponiamo anche un’altro liquore molto buono per le feste che è il liquore alla menta

 

INGREDIENTI PER IL ROSOLIO CLASSICO

20 grammi di petali di rose profumate, di cui una rossa

700 gr alcool puro a 90°
700 ml di acqua naturale
700 gr di zucchero

 

  • Passare più volte i petali nel passaverdura fino a che non siano una crema omogenea, aggiungendo durante la lavorazione un cucchiaio di zucchero.
  • Dopo far macerare la purea in un vaso ermetico con l’alcool, per almeno 10 giorni.
  • Passato queto periodo, preparare uno sciroppo a caldo con lo zucchero e l’acqua senza arrivare all’ebollizione, far raffreddare e aggiungere nel vaso con i petali. Agitare bene e far riposare per altri 10 giorni.
  • Filtrare e imbottigliare.
  • Far riposare la bottiglia in luogo buio un paio di mesi.

 

VARIANTE

potete sostituire le rose con 4 arance grosse, solo la buccia e senza la parte bianca interna per trasformarlo in un rosolio alle arance.

 

cosa ne pensi?