Attualità e Cronaca Rosa, Cinema e Spettacoli

Cinema: Harry Potter e i doni della morte – parte 2. Dal 13 luglio l’ultimo atto?

12-07-2011

Cinema: Harry Potter e i doni della morte – parte 2. Dal 13 luglio l’ultimo atto?

Maghi e babbani preaparatevi, l’ora è arrivata: dal 13 luglio 2011,  Harry Potter ci aspetta al cinema per il gran finale, con l’ultimo atto Harry Potter e i doni della morte -- parte 2. Un consiglio? Preparate i fazzoletti

 

UN FANTASY NEL NOSTRO MONDO. Questo romanzo di formazione in stile fantasy ha colpito grandi e piccini. Un libro ambientato nel nostro mondo e non in un’ipotetica Narnia, tra il 1981 e il 2016. Legato inscindibilmente alla realtà anche grazie alla presenza di personaggi (seppure marginali) realmente esistiti, quale Nicolas Flamel, un noto alchimista, permette al lettore di immergersi completamente nella storia. Tutto nasce negli anni ’90 dalla penna della geniale J.K. Rowling, in grado di intrecciare una serie ricca di enigmi che cresce con i protagonisti e che nel 2001 diventerà finalmente un film. La fama del maghetto e della sua creatrice aumenteranno a dismisura. Ora i fans sono pronti: l’ultimo capitolo cinematografico della saga è in uscita. Dopo 10 anni di attesa, tra gioia e lacrime, siamo pronti all’epico finale e a dire addio a Harry ed al suo mondo.

 

LONDRA- LA PREMIÈRE MONDIALE. Il 7 Luglio scorso, Londra ha accolto i numerosi fans del maghetto, provenienti da tutto il mondo. Numerose, infatti, le delegazioni d’oltreoceano, tra cui una brasiliana, una australiana ed una proveniente dal Kenya, i quali hanno sfidato anche il maltempo londinese, pur di esserci. Fortunatamente, dopo una mattinata uggiosa, su Londra è spuntato il sole. Sul red carpet, hanno sfilato i protagonisti di quest’avventura durata 10 anni, seguiti dalla regina d’Inghilterra” J.K. Rowling. Dal palco, visibilmente commossa, ringrazia tutti dicendo: ”Nessuna storia vive a meno che qualcuno non voglia ascoltarla. Grazie a tutti voi. Hogwarts will always be there to welcome you home“.  La Rowling aggiunge “Harry è il mio bambino e se un giorno deciderò di tirarlo fuori di nuovo, lo farò“. Un barlume di speranza per i fans.
Nemmeno Emma Watson resiste alle lacrime e afferma  “Hermione era come una sorella per me, mi mancherà non essere più lei“.

 




 

 

HARRY POTTER IN ITALIA. Anche l’Italia si prepara all’uscita del film (13 Luglio). Domani, 12 Luglio, il Giffoni film festival aprirà con l’anteprima italiana di Harry Potter. Gli organizzatori propongono a coloro che sono riusciti ad avere un posto in sala, un look magico. Chissà quanti accoglieranno la sfida? Coloro che non sono riusciti a trovare il biglietto per l’anteprima, non disperino! L’Italia rivedrà Harry al cinema, due giorni prima rispetto al resto del mondo. Intanto il box office si prepara all’evento cinematografico dell’anno.

 

Che l’ultima magia abbia inizio.

 


“The stories we love best do live in us forever. So whether you come back by page or by the big screen, Hogwarts will always be there to welcome you home”   J.K. Rowling

 


cosa ne pensi?